RIEVOCAZIONI MEDIEVALI

 

 

CASTELLO DI GORIZIA

 

Magic journey in XIII century. Medieval festival in Gorizia castle (Friuli Venezia Giulia, Italy),

ultimo weekend di Aprile 

VIDEO: DIES DOMINI - IV edizione Grande rievocazione storica medioevale a Borgo Castello e Castello di Gorizia, Italia

Nella magica atmosfera del maniero Corporazioni di Arti e Mestieri medioevali. Fuori dalle mura vedrete allestiti accampamenti di cavalieri, mostre di rapaci e falchi di alto e basso volo, cucine da campo oltre che rappresentazioni di saltimbanchi, ciarlatani

ed alchimisti, lanciatori di coltelli e mangiafuoco, il concerto di cornamuse, tamburi e ghironda e spettacoli di falconeria... 
 

 

 

FESTA MEDIEVALE. AL COSPETTO DEI CONTI DI GORIZIA.

 

Dal 24 Aprile 2019 al 28 Aprile 2019

Il nostro maniero attraverso 5 secoli di storia (1200 -1600).
Castello di Gorizia e Borgo Castello.


Ingresso gratuito in castello da venerdì 26 a domenica 28 aprile.

 

Battaglie, inseguimenti di banditi, grandi dame, falconieri e giullari fra accampamenti, contadini, artigiani e conti. Un vero e proprio tuffo nel Medioevo. Accadrà nel prossimo week end in Borgo Castello. La manifestazione “Festa Medievale. Al cospetto dei Conti di Gorizia”, organizzata dall'associazione culturale Musei Formentini della vita rurale e dalla Principesca Contea di Gorizia con il sostegno e la collaborazione del Comune di Gorizia, vedrà protagonista il Castello di Gorizia attraverso 5 secoli di storia, dal XIII al XVII secolo. Si svilupperà in tre giorni, da venerdì 21 a domenica 23 aprile e presenterà spaccati di vita del periodo e, attraverso una sorta di "macchina del tempo" , a chi entrerà nel Borgo e in Castello sembrerà davvero di compiere un tuffo nel Medioevo. 

Saranno impegnate ben 13 associazioni e 140 rievocatori, con abiti ed armi fedelmente riprodotti che parteciperanno a questa rievocazione storica multiepoca (dal 1200 al 1600), rappresentando varie scene ed aspetti della vita medievale in cui saranno presenti i vari ceti della società: i popolani, i mercanti, la borghesia, i soldati e la cavalleria. All’interno del Castello, nel Cortile dei Lanzi, ci saranno scontri armati; nel Piazzale Seghizzi saranno presenti accampamenti con tende e fuochi accesi. Giullarate, sputafuoco e spettacoli di danza allieteranno le tre giornate della manifestazione. Le prove d'arme, le danze e le visite ai campi saranno allietate dalla musica delle zampogne e dei tamburi, ed interrotte dai lazzi dei buffoni e dalle smargiassate dei soldati. Verrà riprodotto un processo medievale realmente accaduto. Sarà rievocata l’investitura dei nuovi cavalieri da parte dei Conti. I falconieri faranno volteggiare i loro fieri rapaci che si abbasseranno fino sfiorare i fuochi dei bracieri. Alla fine delle giornate verranno simulate battaglie, che offriranno uno spaccato storico tra cui le famose “guerre gradiscane”. Ma ci sarà spazio anche per il gusto. Riaprirà per l’occasione la locanda nella Torre dell’Orologio dove si potranno degustare tipici piatti medievali abilmente preparati dallo chef Massimo De Belli ed accompagnati dai vini dei Conti Attems e dell’Azienda Fiegl e dall’ottima birra del Birrificio Antica Contea. Alla Taverna al Museo, in Borgo Castello, come illustrato da Ascanio Cosma di Smile Events, si assaggeranno squisiti piatti a base di carne ed asparagi che soddisferanno i più robusti appetiti.

 

Programma della Rievocazione

Venerdi: Ore 18,00 - ore 22,00
Sabato: Ore 10,00 - ore 23,00
Domenica: Ore 10,00 – ore 19,00

Allestimento campi a partire da mercoledì 18 aprile ore 15,00.

Mercoledì 24 Aprile
ore 15,00:
La guarnigione comitale giunge ai piedi del maniero per allestire il proprio campo militare
ore 22.00 ultima ronda e chiusura 1' giornata

Giovedì 25 Aprile
Durante la giornata la Compagnia d'Arme Principesca Contea di Gorizia sarà presente negli attendamenti,
svolgendo le quotidiane attività civili e militari in previsione dei giochi d'arme.
ore 22.00 ultima ronda e chiusura 2' giornata

Venerdi 26 Aprile
ore 17,00:
Benvenuto alle prime compagnie e dei capitani presso gli accampamenti sotto i bastioni, Porta Leopoldina,
Piazzale Lanterna d'Oro, Piazzale Seghizzi.
ore 20,00:
Combattimento e giullarate presso Musei e Taverna del Castello, ronda di
guardia, accensione dei braceri negli accampamenti, attività
storica nei campi.
Ore 22.00: ultima ronda e chiusura 3' giornata

Sabato 27 Aprile
Ore 10,00:
Insediamento della Corte Comitale, ronda di guardia sugli spalti del
Castello partendo dagli accampamenti militari. Saluto del Conte di
Gorizia alla popolazione. Apertura campi storici ed inizio attività
rievocativa.
Ore 10,30:
Presso gli accampamenti della Principesca Contea (dietro la chiesa) il medico militare illustrerà la propria arte
ai precettori e al pubblico
Ore 12,00:
Spettacolo di giullarate medioevali e giocolerie con Milfo lo Giullaro e Zirabalines Inizio musica
medioevale con zampogne e ghironda. Nella sala del Conte, all'interno del Castello spettacolo di danza
rinascimentale e lettura di editto da parte del Conte di Gorizia.Processo feudale nel cortile interno del Castello:
il condannato sara' portato al cospetto delle autorità e sara' data lettura della sentenza con relativa condanna.
Ore 13,00:
Trasferimento della corte Comitale agli accampamenti militari.
Ore 15,00:
Gioco dei fanti: nel cortile dei Lanzi: al cospetto della corte Comitale. Boni Homini locali e foresti si sfideranno
per il sollazzo del signore della città. Aprono i Tamburi di Gorizia
Ore 16,00:
Visita guidata al Castello di Gorizia e alla sua corte.
A seguire:
Processo feudale nel cortile interno del Castello: il condannato sara'
portato al cospetto delle autorità e sara' data lettura della sentenza
con relativa condanna. Disturba Milfo lo Giullaro
Ore 18,00:
Visita guidata al Castello di Gorizia e alla sua corte.
Ore 19,00:
Battaglia. Negli spazi antistanti le mura del Castello, un gruppo di
ribelli guidati da nobili insoddisfatti tenterà di soverchiare la
guarnigione comitale.
Ore 20.00:
Segue spettacolo di giullarate medioevali con sputafuoco e giocolerie a
cura di Tornello da Rabatta, Milfo eZirabalines presso Musei e Taverna al suono dei Tamburini di Gorizia
Fino alle ore 23,00:
La vita dentro e fuori il maniero prosegue e sara' possibile osservare
mestieri ed arti, e visitare gli accampamenti militari ascoltare i
musici e ridere con i giullari.
Ore 23.00: ultima ronda e chiusura 4' giornata

Domenica 28 Aprile:
Ore 10,00:
Apertura campi ed inizio attività.
Passo d'arme trecentesco: I cavalieri si sfideranno a tenzone nel cortile interno del Castello al cospetto della
corte Comitale. Apre la disfida uno spettacolo di danze trecentesche.
Spettacolo di giullarate con giocolerie con Milfo lo giullaro e Zirabalines. Musica medioevale con zampogne
e ghironda nel cortile interno del Castello. Arresto del ladro ed omicida.
Ore 13,00:
Trasferimento della corte Comitale agli accampamenti militari .
Ore 14,00:
Processo feudale nel cortile interno del castello, il condannato, tratto dalle prigioni del Castello sara' portato al
cospetto dell'Uditor del Malefizio e sara' data lettura della sentenza con relativa condanna. Disturba Milfo lo
Giullare
Ore 15,00:
Investitura nella sala del Conte all'interno del Castello di un
aspirante cavaliere da parte dei Conti di Gorizia e consegna della spada e della patente di nobilta'.
Visita della Corte comitale all'interno e all'esterno del Castello
Ore 16,00:
Battaglia trecentesca negli spazi antistanti le mura del Castello i ribelli, conquistata la piazzaforte inferiore,
tenteranno di travolgere le porte con un ariete e penetrare nella fortezza.
Segue in Castello spettacolo di giullarate medioevali con giocolerie a cura di Milfo lo Giullaro e Zirabalines
Ore 17,00:
Tornello da Rabatta si esibirà in giocolerie e sputafuoco davanti al
portone del Castello di Gorizia.
Ore 19.00:
Saluto della Corte e chiusura delle attività.
Le prove d’arme, le danze e le visite ai campi saranno allietate dalla
musica delle zampogne e dei tamburi ed interrotte dai lazzi dei buffoni
e dalle smargiassate dei soldati.

 

 

2017

 

6.1. Messa dello Spadone e Rievocazione storica del Patriarca,  UD - VIDEM www.paliodicividale.it

6.1. Epifania e Palio dai Pignarulârs, Tarcento, UD

prvi vikend aprila Castelli Aperti in primavera FURLANIJA JULIJSKA KRAJINA http://www.consorziocastelli.it

tretji vikend aprila Fiori Acque e Castelli in Primavera, Cervignano – Strassoldo UD - VIDEM www.castellodistrassoldo.it

22.4. Dies domini, Gorica GO

prvi vikend maja Ville aperte, Manzano GO http://manzanoturismo.it

tretji vikend maja, rievocazione storica longobarda Romans Langobardorum, Romans d'Isonzo www.invictilupi.org/

25. - 28. maj 2017 èStoria- Festival internazionale della storia, GO - Gorica www.estoria.it

28.5. Festa delle meridiane, Aiello UD - VIDEM www.ilpaesedellemeridiane.com/

28.5. Anno Domini 568 Cividale primo Ducato, Cividale Del Friuli, UD http://www.lafara.eu/

8.6. Arriva il Medioevo, Udine, UD

1.7. Giornata medievale, Castello Caneva PN - PORDENONE http://procastello.incaneva.it/

21.6.-2.7. Triskell, Trst http://www.utherpendragon.it 

prvi vikend julija Rievocazione Storica Palmanova, La Festa del Redentore, UD

prvi vikend septembra, Rievocazione storica A.D. 1615: Palma alle Armi, Palmanova UD - VIDEM 

www.gruppostoricocittadipalmanova.com/

drugi vikend julija Rievocazione storica romana Tempora in Aquileia, Oglej UD - VIDEM www.temporainaquileia.eu/

3. -6.8. Agosto medioevale a Gemona, Tempus est jocundum, Humin UD - VIDEM 

http://tempusestjocundum.altervista.org/

prvi vikend avgusta Rievocazione storica Porcia, Pordenone 

drugi vikend avgusta, Palio das cjarogiules, Paluzza, UD 

drugi vikend avgusta,  Rievocazione storica della Macia, Spilimbergo PN - PORDENONE

tretji vikend avgusta Pallio di San Donato, Čedad UD - VIDEM www.paliodicividale.it

avgust Strassolt in fieste, Cervignano GO http://www.prolocostrassoldo.it/CalendarioManifestazioni.aspx

zadnja nedelja v avgustu Rievocazione storica Castrum Carmonis, Krmin GO http://www.cormons.info/rievocazione-storica-2016

prvi vikend septembra, Rievocazione storica A.D. 1615: Palma alle Armi, Palmanova UD - VIDEM 

prvi vikend septembra Palio dei Rioni, Cordovado PN - PORDENONE 

druga nedelja septembra, Palio dei Borghi, Fagagna, Udine www.prolocofagagna.it/palio-dei-borghi/

drugi vikend septembra Medioevo a Valvasone PN - PORDENONE www.medioevoavalvasone.it/

tretji vikend septembra La giostra dei castelli, Pordenone www.giostradeicastelli.it/

prvi vikend oktobra Castelli aperti in autunno FURLANIJA JULIJSKA KRAJINA www.consorziocastelli.it

prvi vikend oktobra, 1394 Collio sotto assedio, San Floriano GO https://principescaconteadigorizia.jimdo.com

tretji vikend oktobra Frutti, acque e castelli, Cervignano – Strassoldo UD - VIDEM www.castellodistrassoldo.it

tretji vikend oktobra Festa della zucca, Venzone UD - VIDEM www.venzoneturismo.it/it/festa-della-zucca/

december Grado’s Heritage Winter Tales www.grado.info/events

 

RIEVOCAZIONI FRIULI VENEZIA GIULIA

 

Epifania e Palio dai Pignarulârs

Tarcento, Udine

A Tarcento sul far della notte un corteo in costume medievale percorre le strade del paese fino ai piedi del Colle di Coia, dove il Vecchio Venerando, accende il rogo e trae, dalla direzione che prendono fumo e faville, le previsioni sul nuovo anno. A concludere la festa la spettacolare Corsa dei carri infuocati per la conquista del Palio.

Dovrebbe iniziare venerdì 6 gennaio 2017

 

Anno Domini 568 Cividale primo Ducato

Cividale Del Friuli, Udine

Cividale primo Ducato propone, in quella che fu la capitale del primo ducato del regno, un accuratissimo spaccato di vita quotidiana del VI secolo: l'epoca, cioè, in cui i Longobardi invasero l'Italia e si stabilirono in maniera definitiva sul territorio dando vita a un regno destinato a durare due secoli.

Dovrebbe iniziare domenica 28 maggio 2017

 

Festa delle Meridiane

Aiello Del Friuli, Udine

Per chi è affascinato dai questi suggestivi orologi la festa delle Meridiane è meta obbligata tra mercatini e mostre fotografiche.

Dovrebbe iniziare domenica 28 maggio 2017

 

Arriva il Medioevo

Udine, Udine

Tra le suggestive mura del Castello, prenderà vita la manifestazione ARRIVA IL MEDIOEVO. L'evento medievale offrirà ai visitatori una Domenica di cultura, spettacolo e sano divertimento.

Dovrebbe iniziare giovedì 8 giugno 2017

 

Festa medievale

Caneva, Pordenone

Una suggestiva rievocazione storica con giochi, danze di fanciulle in fiore, musiche e tintinnar di spade, il tutto in perfetto stile medioevale.

Dovrebbe iniziare sabato 1 luglio 2017

 

Rievocazione Storica

Palmanova, Udine

La Rievocazione Storica in costume ricorda un avvenimento del luglio 1602, quando il Provveditore Gerolamo Capello fece innalzare al centro della Piazza d'Arme il vessillo della Serenissima Repubblica di Venezia.

Dovrebbe iniziare sabato 8 luglio 2017

 

La Bella Castellana

Gemona Del Friuli, Udine

La Bella Castellana

Dovrebbe iniziare martedì 1 agosto 2017

 

Rievocazione storica

Porcia, Pordenone

Rievocazione storica dell'arrivo in città dell'Imperatore Carlo V (1532)

Dovrebbe iniziare domenica 6 agosto 2017

 

Palio das cjarogiules

Paluzza, Udine

Ripercorrere la storia di Paluzza e della Carnia non può prescindere dall'assaporare i piatti tipici, gustosi sapori del passato che il presente conserva intatti. L'occasione può essere la giornata del Palio, festosa e affollata, oppure quella della vigilia con un'atmosfera trepidante d'attesa e di maggior intimita.

Dovrebbe iniziare martedì 8 agosto 2017

 

Rievocazione storica della Macia

Spilimbergo, Pordenone

Bivacco storico, mercato di santa Sabida, cena in costume, palio dell’Assunta, rievocazione in costume, la disfida delle due Casate. Mostra storica e incontri culturali.

Dovrebbe iniziare lunedì 14 agosto 2017

 

Il Palio di San Donato

Cividale Del Friuli, Udine

Rievocazione storica che trae ispirazione dal Palio del '300 dedicato a San Donato. Il Palio si tiene nel fine settimana più vicina al giorno di San Donato che cade il 21 agosto e consiste nelle gare pedestri e di tiro all'arco e balestra tra i cinque borghi storici della città.

Dovrebbe iniziare sabato 19 agosto 2017

Caratteristiche: Taverne tipiche, Spettacoli gratuiti, Mercato e/o Fiera, Area Camper

 

Rievocazione Storica Anno Domini 1387

Cordovado, Pordenone

Il borgo storico viene trasportato indietro fino al 1387, anno in cui all'interno della guerra del Friuli il castello cordovadese fu attaccato dal capitano Andrea Trotto, al servizio dei Carrara, il quale venne però respinto dal difensore Rodolfo De Cordovado che lo costrinse a firmare una tregua in castello.

Dovrebbe iniziare giovedì 7 settembre 2017

 

Medioevo a Valvasone

Valvasone, Pordenone

Ogni secondo fine settimana di settembre, chi varca le porte di Valvasone è trasportato in un baleno nel lontano Medioevo, tra nobili dame e arditi messeri, tra giocosi musici e pungenti giullari, tra abili artigiani e tenaci mercanti, tra ricche taberne e suadenti meretrici.

Dovrebbe iniziare venerdì 8 settembre 2017

 

Palio dei Borghi

Fagagna, Udine

Nella splendida cornice di Piazza Unità d'Italia si tiene il tradizionale palio, quattro avvincenti spettacoli ideati, scritti e realizzati da ogni borgo fagagnese: Centro, Riolo, Pic e Paludo che, nell'arena, difendono i propri colori.

Dovrebbe iniziare domenica 10 settembre 2017

 

Il perdon dal Rosari

Verzegnis, Udine

Il perdon dal Rosari: Antica festa della Carnia. In origine era un ringraziamento alla Vergine per il raccolto, attualmente ha il suo momento più importante nel mercaro dei prodotti dell'agricoltura.

Dovrebbe iniziare domenica 1 ottobre 2017

 

 

 

 

PROGRAMMA A.D. 1394 COLLIO SOTTO ASSEDIO

 

SABATO 3 ottobre 2015, CASTELLO FORMENTINI

SAN FLORIANO DEL COLLIO, (GO), ITALIA

 

. 10.00 apertura campi al pubblico e inizio Collio Sotto Assedio I' giornata
. 10.30- 12.30 torneo per cavalieri
. 15.30 Battaglia Campale di avvicinamento

 

DOMENICA 4 ottobre 2015

. 9.00 apertura campi al pubblico e inizio Collio Sotto Assedio II' giornata
. 10.00 inizio torneo per fanti
. 15.30 battaglia campale o sotto le mura
. 18.00 premiazioni e chiusura Collio Sotto Assedio

I visitatori potranno passeggiare tra gli attendamenti allestiti dalle Compagnie d'arme oltre che godere dello spettacolo della Battaglia.

Se tra una visita al Castello e un duello dovesse venir loro fame potranno gustare i piatti tipici della Bottega del Collio ad opera dello chef Massimo de Belli.